Stefanel in amministrazione straordinaria, lettera ai dipendenti: «Garantire continuità»

Stefanel in amministrazione straordinaria, la lettera ai dipendenti
TREVISO - L'azienda trevigiana Stefanel si avvia all'amministrazione straordinaria e il cda scrive ai dipendenti per spiegare le ragioni della scelta. «Si è resa necessaria per l'ingente mole di risorse che avrebbero dovuto essere dedicate al rimborso dei creditori nel prossimo anno ed essere quindi sottratte al percorso di rilancio del marchio» ma «per i dipendenti, per i clienti e per i fornitori, questa scelta non comporta nessuna conseguenza immediata e, nel tempo, riteniamo, sia la scelta migliore per garantire continuità e sviluppo ad uno dei marchi storici dell'abbigliamento italiano».

«I primi incoraggianti segnali si sono già visti con la "Anniversary collection" e ci si attende che siano migliori con l'arrivo nei negozi della collezione FW 2019 disegnata da Brave New World» scrive inoltre il consiglio che ieri ha deciso di rinunciare alla procedura di concordato preventivo con riserva e quindi al deposito del piano e della proposta concordataria entro il termine fissato per il 14 giugno.

GOVERNATORE -  Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, sulla crisi della Stefanel ha assicurato di voler «lavorare fino in fondo non solo per salvare i posti di lavoro ma perché il marchio rimanga veneto e riprenda il volo come prima». Stefanel, ha aggiunto Zaia, «è un simbolo dell'imprenditorialità veneta, dietro a crisi come questa c'è il rischio di perdere l'identità produttiva».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Giugno 2019, 16:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stefanel in amministrazione straordinaria, lettera ai dipendenti: «Garantire continuità»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti