Venerdì 18 Gennaio 2019, 09:40

Crisi Stefanel, la rabbia dei laboratori: «Tenuti all'oscuro e nessuno ci informa»

PER APPROFONDIRE: crisi, stefanel, treviso
Crisi Stefanel, la rabbia dei laboratori: «Tenuti all'oscuro e nessuno ci informa»
PONTE DI PIAVE - «Da parte della Stefanel c'è la più assoluta omertà. Lavoriamo per l'azienda da molti anni. Nonostante questo, però, finora nessuno ci ha detto nulla sulla nostra sorte. Ci troviamo sull'orlo di un baratro. Ma ci impediscono anche di vederlo». È la voce che si alza dai laboratori tessili della zona di Ponte di Piave, che tirano avanti con le commesse ricevute proprio da Stefanel. Negli anni 80 ce n'erano decine. Poi sono via via calati. In paese si respira un'aria da fine epopea. Sta cedendo, forse in modo definitivo, un marchio che ha fatto la storia di Ponte di Piave. Ma la questione non è soltanto simbolica. Sarebbe triste, ma non così drammatico. Qui, invece, c'è ancora un indotto che adesso rischia di colare a picco. Pur non essendo dipendenti diretti, diverse famiglie della zona gestiscono laboratori che di fatto campano con il lavoro per Stefanel. Cosa ne sarà di loro? «Aspettiamo che qualcuno ci dica qualcosa allargano le braccia fino a questo momento l'azienda non si è fatta avanti. Sappiamo solo quello che leggiamo sui giornali».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Crisi Stefanel, la rabbia dei laboratori: «Tenuti all'oscuro e nessuno ci informa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-01-18 16:08:22
La storia è vecchia almeno quanto i Benetton ! Gente senza arte né parte! Avete mai visto una "fabbrica" Benetton ? Certo che no. Questi imprenditori(sic !) non hanno mai rischiato una lira. Hanno sempre vissuto e prosperato sulle spalle dei laboratori ai quali "discrezionalmente" veniva affidato il lavoro. Il rischio d'impresa è sempre stato sulle spalle dei laboratori. Dopo l'esperienza tessile questi farlocchi capitani d'industria si sono lanciati sulle strade o meglio sulle autostrade. La logica è sempre quella ! Fare soldi sulle spalle della gente senza rischiare un centesimo !
2019-01-19 23:41:03
Ha detto bene, Travaglio, questi signori si chiamano prenditori,non hanno niente a che fare con gli imprenditori autentici che rischiano il proprio con l'ingegno
2019-01-18 12:36:52
in alcuni paesi ove le relazioni sindacali sono un po più serie, i lavoratori sono rappresentati nei c.d.a.delle s.p.a.