Lo spaccio in via Roma non si ferma. Presi due pusher: avvicinavano i ragazzi

PER APPROFONDIRE: droga, spaccio, treviso, via roma
Lo spaccio in via Roma non si ferma. Presi due pusher: avvicinavano i ragazzi
Intorno alle 16 di ieri, 11 ottobre, i militari del nucleo Radiomobile della Compagnia di Treviso hanno arrestato due giovani nigeriani, E.M. e E.Y entrambi 20 e domiciliati in Treviso, con precedenti di polizia, per reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

I soggetti venivano notati in via Roma del capoluogo mentre tentavano di avvicinare alcuni giovani locali, verosimilmente per vendere la droga. Alla successiva perquisizione sono stati trovati in possesso di circa 30 bustine di marijuana per circa 40 grammi. Nonché di 100 euro verosimilmente provento dell’attività illecita. I due sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa di comparire davanti al Tribunale di Treviso per l’udienza di convalida ed il successivo giudizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Ottobre 2018, 10:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lo spaccio in via Roma non si ferma. Presi due pusher: avvicinavano i ragazzi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-10-12 10:54:59
ma "spaccio di droghe e prostituzione a parte" per quali "motivi" ci sono "tantissimi nigeriani" qui? "richiedenti asilo per motivi umanitari"? "in fuga dai Boko Haram"? "scambi culturali"? "Anto'fa troppo caldo"? qualche accogliamolitutti dovrebbe spiegarlo