Castelfranco. Vende una dose di cocaina ad un cliente e viene bloccato dai Carabinieri

A Villorba, i militari hanno trovato un involucro con un etto di hashish nascosto nella siepe

Mercoledì 28 Settembre 2022
Controlli antidroga dei carabinieri
1

CASTELFRANCO - Cede una dose di cocaina ad un cliente: beccato un 31enne marocchino. I Carabinieri della Compagnia di Castelfranco Veneto, hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne di origini marocchine. Lo straniero è stato bloccato dai militari dopo aver ceduto una dose di cocaina a un suo “cliente”.

In tasca droga già divisa in dosi 

La perquisizione del 31enne ha consentito di rinvenire 18 grammi di cocaina, già suddivisa in singole dosi, 20 grammi di hashish, confezionati in 2 involucri e la somma di 860 euro, ritenuta provento di una pregressa attività di spaccio. Il fermato, in attesa del prosieguo della sua vicenda penale, al termine delle formalità di rito e non sussistendo ulteriori esigenze cautelari, è stato rimesso in libertà.

A Villorba, hashish nascosto nella siepe

A Villorba nella serata di ieri, 27 settembre, in via Marconi, ad intervenire sono stati - a seguito di segnalazione all’Arma da parte di una cittadina insospettitasi dal viavai di alcuni soggetti in zona - i Carabinieri della locale Stazione che, nel parcheggio, celato all'interno di una siepe, rinvenivano e sequestravano un involucro in cellophane contenente circa un etto di hashish.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci