Omicidio a Silea: lite, poi il suocero spara un colpo in faccia al genero

Omicidio a Silea. Lite, suocero uccide il genero.
SILEA  - Omicidio questa mattina, 19 maggio, a Silea, in via Nerbon. La tragedia si è consumata sulla soglia di una casa privata di via Nerbon. La vittima è un imprenditore, ad ucciderlo è stato l'anziano suocero, con un colpo di fucile sparato in faccia. La figlia dell'assassino nonché moglie della vittima, era nel cortile dell'abitazione, ed è stata portata sotto choc in ospedale.

UNA VITA DI LITIGI «Mi sentivo minacciato e ho aperto il fuoco»
 


Secondo quanto si è appreso, i due non andavano d'accordo, i dissapori erano frequenti, le liti anche. Ed è stato proprio al culmine di un diverbio che l'anziano, sulla soglia di casa, ha fatto fuoco contro il genero. L'omicida si è poi barricato in casa fino all'arrivo di carabinieri e polizia. Portato in caserma, è stato successivamente arrestato.

I NOMI
La vittima è Paolo Tamai, 63 anni, marito della figlia del suo assassino, Giovanni Padovan, 91enne. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Maggio 2019, 10:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Omicidio a Silea: lite, poi il suocero spara un colpo in faccia al genero
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 42 commenti presenti
2019-05-20 12:06:45
Due vittime:l'ucciso e chi e' probabilmente stato portato a passare il confine. Non cosnoscendo l'origine della disputa.. ma eraproprioinsanabileo c'e' parecchi aincapacita' dilagante a sanre i dissidi? Altro caso:la ragazza che ha rifilato un pugno al padre violento..Certo ceh a volte chi si sente superiore , diventa poi un gigante coi piedi d'argilla.
2019-05-20 11:11:17
«Mi sentivo minacciato e ho aperto il fuoco» . Esattamente lo spirito della nuova legge sulla legittima difesa . Stava aspettando il momento giusto probabilmente ...
2019-05-20 13:47:37
lei è proprio indicibile
2019-05-20 11:10:02
... caino uccise abele con un sasso, il nonnetto con lo schioppo. uccidere è del dna umano e tale rimarrà sinchè esisterà.. onore e dignità non sempre vanno a braccetto con umanità.. anzi si, visto che è questa a sbudellarsi spesso e con grande impegno..
2019-05-20 13:28:09
Tutto bene in famiglia ? Il nonno come stà ... dorme sempre con la doppietta sotto i cuscino ?