Non vuole essere sfrattato, si getta addosso dell'acido. Ustionati anche due carabinieri

Venerdì 29 Settembre 2017
3
VEDELAGO - Non voleva essere sfrattato e per questo, quando questa mattina (venerdì 29 settembre) sono arrivati i carabinieri in via Massari a Barcon di Vedelago ha tentato di uccidersi cospargendosi di acido. E' accaduto alle 10.30. L'uomo è stato ricoverato: non è in pericolo di vita. Leggermente ustionati dall'acido anche i due carabinieri intervenuti per l'esecuzione. Lo sfratto era pendente da tre anni. © RIPRODUZIONE RISERVATA