Non vuole essere sfrattato, si getta addosso dell'acido. Ustionati anche due carabinieri

PER APPROFONDIRE: acido, carabinieri, sfratto, vedelago
Non vuole essere sfrattato, si getta  dell'acido: feriti anche i militari
VEDELAGO - Non voleva essere sfrattato e per questo, quando questa mattina (venerdì 29 settembre) sono arrivati i carabinieri in via Massari a Barcon di Vedelago ha tentato di uccidersi cospargendosi di acido. E' accaduto alle 10.30. L'uomo è stato ricoverato: non è in pericolo di vita. Leggermente ustionati dall'acido anche i due carabinieri intervenuti per l'esecuzione. Lo sfratto era pendente da tre anni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Settembre 2017, 15:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Non vuole essere sfrattato, si getta addosso dell'acido. Ustionati anche due carabinieri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-09-29 16:26:18
Triste storia. Molti si lamentano per i milioni di case sfitte quando tanti NON hanno un tetto. Ma avete mai provato ad affittare a qualcuno una casa, un negozio o un box ? Sembra quasi che l'affittuario a pagare l'affitto faccia un piacere al proprietario. Se smette di pagare (non solo l'affitto, ma le utenze e in alcuni casi il condominio) pazienza. NIENTE e' dovuto. Per riavere i locali ci vogliono anni e spese legali. Per riottenere un locale spesso disastrato, che occorrono migliaia di euro per sistemarlo. Ma per chi ci amministra la proprieta' (altrui) e' un furto. Di che ci meravigliamo ?
2017-09-29 19:57:59
Coraggioso a scrivere ed esporsi; condivido.
2017-09-30 09:44:41
Buongiorno. Mi scusi, dove sarebbe il coraggio visto che sono affermazioni abbastanza generiche e inoltre fatte comparendo solo con un alias e non con nome e cognome? Cordiali saluti