Scrive una canzone, il Papa la vuole
Pablo Perissinotto invitato in Vaticano

PER APPROFONDIRE: canzone, meduna, pablo perissinotto, papa
Pablo Perissinotto e Papa Francesco

di Gianandrea Rorato

Scrive una canzone pensando al Pontefice: in Vaticano l'ascoltano, e piace. E così il musicista, ancora incredulo, viene invitato a portare il proprio lavoro davanti a papa Francesco. Succederà sabato prossimo. Il protagonista è il "cantautore operaio" Pablo Perissinotto, originario di Azzano Decimo (Pordenone) e residente a Meduna.

Consegnerà al Santo Padre una sua canzone dedicata proprio a Bergoglio, nel corso dell'udienza giubilare del 30 gennaio. Infatti solo per l'anno della misericordia, oltre alle tradizionali udienze generali del mercoledì, il Pontefice ha previsto delle udienzi giubilari speciali il sabato mattina.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 27 Gennaio 2016, 11:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scrive una canzone, il Papa la vuole
Pablo Perissinotto invitato in Vaticano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2016-01-28 11:31:39
Pare che sia allo studio una rivoluzione del meccanismo di elezione dei Papi: Prima del tradizionale conclave saranno presi in considerazione i commentatori del Gazzettino e solo se tra questi non verrà individuato nessuno degno, si procederà col metodo classico. La Santa Sede risparmierà un sacco di soldi sui viaggi e le permanenze dei Cardinali elettori a Roma, soldi che potrà dedicare ad opere di carità. Inoltre i pontefici eletti col nuovo metodo avranno da subito il gradimento dei fedeli tutti.
2016-01-28 08:18:27
Bene dopo le barzellette di una chiesa sull'orlo di una crisi isterica ecco l'illuminazione canora. Bergoglio il peggior pontificato da quando e stato edificato San Pietro. Poveri Cattolici.Poveri noi.
2016-01-27 17:59:29
Ormai il papa è come il prezzemolo. Lo trovi dappertutto ed in qualsiasi salsa. Pecunia non olet.
2016-01-27 14:46:30
Business is business... o, come dicevano i nostri ancestrali vecchi: pecunia non olet...
2016-01-27 14:34:46
Binarciuto e quali sarebbero i pregiudizi? Smentisci quelo che ho scritto, non con battuttine. Ti ricordo che papi che hanno fatto male alla Chiesa ce ne sono un sacco nella storia e Bergoglio senz'altro è uno di questi.