Incredibile Italia: batte la Moldavia
e si gioca il podio con la Russia

I 4 alfieri azzurri (a destra)

di Gigi Bignotti

Oggi a Baku (Azerbajan) nel 10. e penultimo turno dell'Olimpiade degli scacchi i 4 giovani maestri  italiani (dopo decenni senza il pluricampione trevigiano, il GM Michele Godena) hanno battuto la Moldavia 2,5 a 1,5 e domani - nel 11. e ultimo turno - in terza scacchiera sfideranno nientemeno che la corazzata  Russia per un posto sul podio mondiale che avrebbe davvero dell'incredibile: il torneo a squadre più importante del mondo, iniziato il 1. settembre, ci vede ora con 15 punti al 4/10 posto su 150 Nazioni in gara  (a pari punti con Canada, India, Norvegia, Slovenia e Inghilterra) e a un solo punto di squadra dai russi attualmente terzi con 16 mentre a 18 punti gli Usa del nostro ex campione, il lucano Fabiano Caruana, si giocano la vittoria finale al fotofinish con l'Ucraina.

La squadra italiana è composta da 3 Grandi maestri: 
Daniele Vocaturo (finora mostruoso con 5,5 su 7 in prima scacchiera),
il bergamasco Sabino Brunello (seconda scacchiera),
Axel Rombaldoni (24 anni) pesarese ma che vive e studia a Padova (3. scacchiera)
il 25enne montebellunese Daniyyl Dvirnyy (che oggi ha riposato)
e infine con l'unico non Gm: il giovane talento emergente Luca Moroni,  16 anni compiuti a luglio, che ha uno score pazzesco di 7 su 9 frutto di 5 vittorie e 4 patte; capitano non giocatore è Arthur Kogan.

L'oriundo russo Daniyyl Dvirnyy (talento del circolo di Montebelluna, da 20 anni residente nella Marca con la famiglia) ha un ottimo score di 5 su 8 (una sola sconfitta, 3 vittorie e 4 patte): domani sarà senz'altro in gara con i titolari. 

La squadra femminile è formata invece da Olga Zimina, Marina Brunello, Daniela Movileanu, Alessia Santeramo e Desiree Di Benedetto; capitano non giocatore Lexy Ortega.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Settembre 2016, 21:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incredibile Italia: batte la Moldavia
e si gioca il podio con la Russia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-09-12 22:52:07
Grandi!