Mercoledì 26 Settembre 2018, 08:45

«Pazienti dirottati dal pubblico allo studio privato»: la condanna è definitiva

Il dottor Gian Antonio Favero

di Angela Pederiva

Diventa definitiva la sentenza penale nei confronti del trevigiano Gian Antonio Favero, ex direttore della Clinica odontoiatrica di Padova. Secondo le motivazioni pubblicate in questi giorni, infatti, la Cassazione ha respinto l'impugnazione del verdetto d'Appello-bis, che aveva visto il patteggiamento del professore a un anno di reclusione (con l'assegnazione di una provvisionale di 100.000 euro a favore dell'Azienda ospedaliera), «per avere dirottato pazienti della struttura pubblica ai propri ambulatori privati». Nel frattempo uno dei centri già controllati dal luminare dell'implantologia ha perso il ricorso in Consiglio di Stato contro la revoca dell'accreditamento istituzionale da parte della Regione. Per quel che riguarda la vicenda penale, emersa nel novembre del 2012 con una denuncia in Procura, Favero era accusato di aver indirizzato i pazienti visitati nell'ospedale pubblico alle cure nelle sue strutture private. Secondo quanto riassumono gli ermellini, in questo
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Pazienti dirottati dal pubblico allo studio privato»: la condanna è definitiva
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-09-27 14:26:54
A me sembra che sia la sanità nazionale a spingrci verso il privato, quando per avere certe visite specialistiche servono mesi e mesi........
2018-09-27 08:23:19
caro fioraio, mi sembra che la mafia al Sud abbondi nello sporcarsi le mani coi soldi e giusto giusto stamattina su radio 24 la notizia di 40 milioni di euro e 6 milioni di iva che le onlus del sud pro-migranti hanno fatto sparire. Riguardo la sanità: 188.085.000 mln spesa sanitaria nord sino alla Toscana contro i 2.980.685.000 mld dal Lazio a tutto il Sud. Invalidi civili 5,48% contro il 12,26% al Sud, potrei continuare ma mi sembra sia più già abbastanza. Piuttosto dei commenti soliti dove soprattutto Elise non fa che ripetere le stesse frasi inutili, perché non ammettere e cercare di fare qualcosa per migliorare la situazione? no?
2018-09-26 20:30:01
sono stato da questo Signore, in varie SEDI (solo preventivi) MI DISGUSTAVA L' ECCESSO DI LUSSO delle sue cliniche, UNA INDUSTRIA da soldi......
2018-09-26 18:10:42
mi sembra una pena troppo lieve
2018-09-26 16:55:41
Coverton e il pensionato assenti!!!!