Benetton Rugby: Lucchesi rinnova, sarà un "Leone" fino al 2024

Martedì 21 Dicembre 2021 di Lucia Russo
Gianmarco Lucchesi

TREVISO - Gianmarco Lucchesi non molla e rinnova: sarà un Leone fino al 2024. Rimane nella squadra dov'è sbocciato, vestirà ancora la maglia del Benetton Rugby, giurando fedeltà ai colori biancoverdi sino al 2024. Gianmarco Lucchesi ha firmato un contratto che lo legherà alla franchigia trevigiana sino al 30 giugno 2024. Tallonatore solido in mischia e nel breakdown, ma soprattutto un fenomenale timoniere del drive, Lucchesi è anche molto dinamico nel gioco aperto, tanto da avere realizzato già diverse mete nella sua avventura dei Leoni. 

«Sono molto felice e motivato di poter continuare il mio percorso con questi colori, ritengo Treviso il posto giusto per me e intento diventare un punto fermo per la squadra. Lo scorso anno personalmente è stato molto intenso poiché mi sono affacciato per la prima volta al rugby di alto livello e veramente grato al club per avermi sempre sostenuto e aiutato ad affrontare ogni nuova sfida - afferma Lucchesi - La vittoria della Rainbow Cup mi ha reso molto orgoglioso di far parte di questo gruppo e dato la consapevolezza di fare parte di una squadra che può ambire a grandi risultati. Ringrazio tutte quelle persone che hanno creduto in me fino ad oggi e spero che questo possa essere l’inizio di un lungo viaggio pieno di vittorie ed obiettivi raggiunti». Lucchesi è anche un punto fisso della Nazionale Maggiore Italiana, dopo l’esordio ad appena 20 anni in occasione del Sei Nazioni 2020, ad oggi ha raccolto ulteriori 7 presenze prendendo parte al Sei Nazioni 2021 ed alla recente Autumn Nations Series.

Una carriera la sua che vanta già numerose soddisfazioni. Nato a Pisa il 10 settembre 2001 e alto 183 cm per 106 kg, Lucchesi è stato svezzato nei Lions Amaranto Livorno, dove ha anche effettuato la classica trafila nelle formazioni propaganda. Per tre annate, dal 2015/16 al 2017/18, ha trovato spazio nel Granducato, la franchigia giovanile fondata nel 2015, frutto del lavoro sinergico tra le realtà livornesi dei Lions Amaranto e degli Etruschi. Il tallonatore, allora tesserato Lions Amaranto Livorno, ha poi militato per due anni di fila in serie A, con l’Accademia Nazionale Ivan Francescato. Da lì è cominciata la scalata internazionale di Gianmarco. Tre presenze al Torneo Sei Nazioni Under 20 del 2020, poi nell’estate di un anno fa il passaggio al Benetton Rugby dove ha messo in luce sin dalle prime settimane le sue indiscutibili qualità nel pack e nel guidare la maul. Nella Rainbow Cup vinta dai Leoni l’estate 2021 è stato assoluto protagonista con cinque presenze e due mete segnate ed in questa prima parte di United Rugby Championship sono 5 le apparizioni e ben 4 le marcature messe a segno. «Siamo ben lieti di confermare Gianmarco per le prossime stagioni. Un ragazzo che sin da subito si è messo al servizio della squadra e che, grazie alle enormi potenzialità fisiche e tecniche in suo possesso, è stato in grado di scalare le gerarchie facendosi notare anche su palcoscenici internazionali e conquistando l’azzurro della Nazionale Maggiore - afferma il direttore generale Antonio Pavanello - Inoltre, Lucchesi rappresenta un profilo con ampie prospettive di crescita e sul quale riponiamo alte aspettative per il futuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA