Rissa convocata via social alla stazione, una dozzina di ragazzini si affrontano a calci e pugni

Sabato 28 Maggio 2022
Rissa convocata via social alla stazione, una dozzina di ragazzini si affrontano a calci e pugni
3

VILLORBA - Intorno alle ore 08.30 di oggi 28 maggio, una dozzina di minorenni si sono dati appuntamento, tramite dei social network, nei pressi della stazione ferroviaria di Lancenigo, dove, per futili motivi, si sono affrontati in un violento litigio, interrotto con una repentina fuga per le vie circostanti, soltanto a seguito dell’intervento di alcune pattuglie delle Stazioni Carabinieri di Villorba e di Spresiano, del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Treviso e della Polizia Locale.

Nel giro di pochi minuti, i militari dell’Arma e gli agenti della P.L., sono riusciti a rintracciare nove ragazzi, di età compresa tra i 16 ed 17 anni, tutti dimoranti nel trevigiano, dei quali un paio avevano riportato ferite lievi alle braccia, al volto ed alla testa, in conseguenza della lite. Al momento nessuno è ricorso a cure mediche. Una volta chiarita la vicenda alla presenza dei rispettivi genitori, presso la caserma dei Carabinieri di Villorba, la loro posizione sarà posta al vaglio della Procura della Repubblica per i Minori di Venezia. Rischiano una denuncia per rissa.

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci