Maxi rissa fra 40 adolescenti in piazza: volano anche le biciclette

(Foto di archivio)

di Paolo Calia

TREVISO - Una quarantina di ragazzini, tra i 14 e i 15 anni, hanno dato vita a una mega zuffa in piena piazza Santa Maria dei Battuti. Una nota stonata all'interno di un martedì grasso per il resto filato via liscio. Il clima di festa e di allegria è stato però cancellato nella piazza fiore all'occhiello dell'amministrazione, il campiello da mostrare i turisti ma che non riesce ancora a scrollarsi del tutto di dosso piccoli gruppetti di ragazzini terribili. 

Verso le 18 l'allegra folla del Carnevale che aveva invaso i Battuti come tutti gli altri angoli del centro, è stata scossa dalle prime accese discussioni. E passare dalle parole ai fatti è stato un attimo. A fronteggiarsi due o più gruppetti di adolescenti, ragazzi e ragazze, che si sono affrontati a suon di calci, pugni, schiaffi, tirandosi dietro perfino le biciclette. Nessuno si è fatto veramente male, ma lividi e graffi erano ben visibili. Il trambusto è stato subito notato e i residenti che hanno allertato le forze dell'ordine. I primi ad arrivare in piazza sono stati gli agenti della polizia locale in borghese. A quel punto c'è stato un fuggi-fuggi generale...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Febbraio 2018, 11:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maxi rissa fra 40 adolescenti in piazza: volano anche le biciclette
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-02-15 20:33:47
Usare i militari in servizio di polizia è una delle tante vergogne di questa Italia ormai putrefatta...
2018-02-14 18:32:48
Riprovo quando facevo le superiori a Treviso dal 78 al 82 tutti i santi sabati pomeriggio al parcheggio delle corriere della sIamic c'erano le risse tra bande che venivano da fuori contro quelli di Treviso anche più di 40 per fazione quindi sarebbe il caso di smetterla col tirar fuori destra sinistra manildo e Gentilini bande di ragazzi che si scontravano c'erano ci sono e ci saranno sempre Da notare poi che l'episodio di ieri coincide con l'ultimo di carnevale non si è fatto male nessuno Smettetela con i commenti che fanno sembrare Treviso come un sobborgo di Città del Messico ho una favela brasiliana
2018-02-14 16:48:45
Sinistra seculorum..ah ah ah ah
2018-02-14 15:49:03
Oggi sono passato per il ponte della stazione a Venezia. Cinque bengalesi con le facce da galera stavano fermando i passanti offrendo aste da selfie. Improvvisamente compaiono in cima tre militari grandi come montagne equippaggiati come se andassero in battaglia, imbracciando dei mitra che pareva pesassero un quintale. I cinque bengalesi tranquilli tranquilli sono scesi dalla scalinata opposta. I tre militari hanno appena finito di scendere dal ponte che i cinque bengalesi tranquilli tranquilli sono risaliti per il ponte e hanno continuato a fare i venditori abusivi. Mi sono rimaste impresse le loro facce da galera. Ma voi pensate che come finti profughi vengano da noi persone per bene?
2018-02-14 17:04:15
gia' e considera che non ci sono guerre in bangladesh !!!