Cefalea, nausea, febbre e otite: ​18enne ricoverato per meningite

PER APPROFONDIRE: conegliano, meningite, ricovero, sintomi
Cefalea, nausea, febbre e otite:  18enne ricoverato per meningite
CONEGLIANO - La Direzione dell’Azienda ULSS 2 comunica che da ieri è ricoverato presso l’Unità Operativa di Rianimazione dell’Ospedale di Conegliano un diciottenne che si è rivelato - in seguito agli esami di laboratorio - affetto da meningite da pneumococco. Il giovane, residente nel Coneglianese, si è presentato ieri sera al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Conegliano con cefalea, nausea, febbre e otite.

Visto il quadro il giovane è stato trattenuto in osservazione: alle 22, a seguito di un improvviso peggioramento delle condizioni, è stato immediatamente trasferito in Rianimazione ed è stata avviata la terapia antibiotica specifica. Grazie all’interazione tra le équipe dell’Ospedale di Conegliano e del Ca’ Foncello nel giro di poche ore è stato possibile arrivare alla diagnosi di meningite da pneumococco. La Direzione fa presente che non vi è alcuna correlazione tra questo caso e quelli registrati nelle scorse settimane al Ca’ Foncello. Si ricorda che la meningite da pneumococco non richiede alcun provvedimento di sanità pubblica.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 25 Gennaio 2017, 13:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cefalea, nausea, febbre e otite: ​18enne ricoverato per meningite
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-01-25 17:52:25
Di sicuro era vaccinato. ..magari anche da poco. Per questo non lo dicono...
2017-01-25 16:58:59
E'importante sapere se era vaccinato!
2017-01-25 16:52:35
no panic, per loro tutto sotto controllo