Sorpreso in auto con 800 euro di cosmetici rubati: prendeva il reddito di cittadinanza

Giovedì 7 Ottobre 2021
Controllo dei carabinieri
1

TREVISO -  Un cittadino di nazionalità rumena e senza fissa dimora, titolare di una tessera per la riscossione del reddito di cittadinanza, è stato colto dai carabinieri assieme ad un connazionale all'interno di un'autovettura, a Casale sul Sile, nella quale erano trasportati
cosmetici per un valore di circa 800 euro probabile provento di un furto consumato poco prima. Entrambi risultano segnalati per precedenti di polizia.

I militari hanno anche individuato, in un'operazione di controllo a Nervesa della Battaglia, due cittadini italiani pregiudicati percettori indebitamente della stessa misura di
sostegno al reddito ottenuta evitando di dichiarare il possesso di beni mobili e immobili. I due, complessivamente, fra novembre 2020 e settembre 2021 avrebbero illecitamente riscosso risorse pubbliche per oltre 10 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci