Niente soldi in cassa, rapinatore solitario convinto a desistere: è il 60enne che assaltò le Poste con la pistola giocattolo

Martedì 16 Marzo 2021 di Redazione online
La filiale teatro della rapina martedì mattina
2

TREVISO - Nella mattinata di oggi - 16 marzo -  tentata rapina alla Volksbank di Quinto di Treviso: un uomo è entrato e si è calato sul viso un passamontagna. Impugnava una  pistola e ha chiesto di consegnare i soldi, ma i dipendenti lo hanno convinto ad andarsene a mani vuote dicendo che soldi in cassa non ce n’erano. L'episodio verso le 10 di stamani.
I carabinieri lo hanno poi rintracciato a casa a Trevignano: è lo stesso 60enne che ci aveva provato l’altro giorno alle Poste di Paese: è stato nuovamente arrestato. Sequestrati il passamontagna, la  pistola (una riproduzione giocattolo) e due targhe rubate.

Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA