«Tra ristorante e casa 15 assalti, ho voglia di mollare e andare all'estero»

Valter Saccon e la villa della rapina
ARCADE - (m.f.) «Negli anni ho subito quindici furti tra il ristorante e la casa. E dopo questa ultima rapina mi viene voglia di mollare tutto». Valter Saccon, ristoratore di 63 anni, non nasconde l'amarezza. Sa che domenica sera a lui e a sua moglie, Assunta Sordi di 58 anni, sarebbe potuta andare anche peggio. Ma è una magra consolazione. Impossibile cancellare dalla mente la facilità con cui i malviventi li hanno accerchiati, minacciati con una pistola e poi lasciati legati nella camera della loro abitazione. E tutto per una manciata di euro. «Non ci hanno picchiato. Ma ragionando nell'immediato viene davvero voglia di mollare tutto: ristorante, ricevitoria e tutto. Complessivamente ho subito una quindicina di furti. Non si può più andare avanti così. Mi manca anche poco alle pensione. Vorrei andare a Londra, dove abita e lavora mia figlia. Ammesso che lì le cose vadano in modo diverso». 

Cosa vi hanno detto quando vi hanno accerchiati? 
«Ci hanno detto di dar loro tutti i soldi. E poi di condurli alla cassaforte. Hanno chiesto anche di una fantomatica collezione di monete. Ma io non ho la cassaforte né, tanto meno, alcuna collezione di monete. Mai avuta. Chissà a cosa hanno pensato. Probabilmente credevano che nel borsello avessi l'incasso del ristorante. Invece non c'erano che pochi soldi»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Febbraio 2017, 13:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Tra ristorante e casa 15 assalti, ho voglia di mollare e andare all'estero»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2017-02-23 09:27:00
Jeremija e io do ragione a te,ma non posso far a meno di pensare a quanto mi altero.
2017-02-22 17:23:32
Cara RedFoxy io ti do ragione, ma questo paese difende i delinquenti, caso emblematico quello del tabaccaio di Civè. Ho fatto solo una constatazione dello stato di fatto in questo paese, poi sappiamo tutti quanto la legge sia lontana dalla giustizia qui in Italia. O comunque come viene applicata dalla magistratura. Tra l'altro tali sentenze sono una vera e propria istigazione a delinquere, tanto male che vada galera non ne fai, se non il minimo indispensabile, se vieni ferito ti risarciscono, e se ti ammazzano risarciscono la tua famiglia. Ripeto la mia è solo una triste constatazione.
2017-02-22 11:08:30
@acqua :-)))) non avevo un paracarro disponibile e io non sono capricciosa...;-)
2017-02-22 08:19:44
Red: paracarro o paraurti? :-)
2017-02-22 07:40:04
se io fossi in lui me ne sarei già andato via dopo il 1 furto.