Fontanelle. Rapinatori entrano in casa e minacciano madre e figlio con una pistola: portano via il contenuto della cassaforte

Lunedì 12 Febbraio 2024 di Redazione Web
Lenis Baseotto, la donna rapinata in casa con il figlio

FONTANELLE (TREVISO) - Una donna di 65 anni, Lenis Baseotto,  ed il figlio di 35 sono stati rapinati nella loro abitazione a Fontanelle da sconosciuti che li hanno minacciati con una pistola. Il fatto è accaduto nella serata di ieri, 11 febbraio. I malviventi, con il volto coperto, erano stati sorpresi dal giovane mentre rovistavano all'interno di una camera da letto dopo essere entrati nella casa attraverso un infisso forzato.

Alle richieste dei malviventi armati l'uomo ha consegnato loro le chiavi di una cassaforte dalla quale i rapinatori hanno asportato duemila euro in contanti e monili in oro, per poi allontanarsi senza provocare danni fisici ai residenti, chiusi a chiave in una stanza. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio, 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci