Coronavirus. Punto tamponi notturno al Ca' Foncello: riservato a chi ha l'impegnativa della Guardia Medica

Giovedì 22 Ottobre 2020
Coronavirus. Punto tamponi notturno al Ca' Foncello

TREVISO - A partire da giovedì 22 ottobre è aperto il punto tamponi notturno all'ospedale Ca' Foncello, ma l'accesso sarà riservato solo ai pazienti che abbiano l'impegnativa della Guardia Medica.

Punto tamponi notturno

L’Ulss 2 comunica che da questa sera sarà attivo il “Punto Tamponi notturno”, presso l’Unità Operativa di Malattie Infettive dell’Ospedale Ca’ Foncello, a Treviso.

Il Punto sarà attivo dalle 20.00 alle 07.00, tutti i giorni festivi compresi: l’accesso sarà consentito esclusivamente agli assistiti con impegnativa redatta dai medici della continuità assistenziale (ex guardia medica) dell’intero territorio dell’Ulss 2.

Chi puo' accedere

Coloro che sono in possesso di prescrizione dematerializzata (DEMA) del medico di famiglia o del pediatra di libera scelta.

Coloro che hanno la mail con indicazione di effettuare il tampone del Dipartimento di Prevenzione.

Coloro che rientrano dai Paesi per i quali è previsto l’obbligo di test.

Le modalità di esecuzione del tampone restano quelle attualmente in vigore: dovranno effettuare il test recandosi in uno dei quattro Covid Point attivi nell’Ulss 2.

Possono recarsi ai Covid Point, se lo preferiscono, anche coloro che hanno l’impegnativa della guardia medica.

 

 

Coronavirus, lockdown in Veneto? Cosa ha detto Luca Zaia oggi Video

Coronavirus in Veneto, commenta i dati di oggi e affronta il tema del lockdown regionale. "In Veneto in questo momento il tema del lockdown, assolutamente non c'è, non lo prendiamo in considerazione", ha rassicurato il governatore intervenendo in Consiglio regionale.

Ultimo aggiornamento: 16:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA