Martedì 27 Novembre 2018, 11:52

Ha male a un piede e va dal macellaio-pranoterapeuta: «Manovre e fratture, sono svenuta»

Ha male a un piede e va dal macellaio-pranoterapeuta: «Manovre e fratture, sono svenuta»

di Marco Aldighieri

TREBASELEGHE - Un dolore alle ossa, un fastidio al collo o a una gamba e in molti, invece di mettersi nelle mani esperte di un medico, hanno preferito rivolgersi al guaritore. Così è conosciuto Eraclio Vescovo, 67 anni residente a Istrana in provincia di Treviso e di professione macellaio. Proprio così, ma la sua specialità non sono solo quarti di mucca e petti di pollo ma soprattutto la pranoterapia. Lui, il tiraossi, ha un ambulatorio avviato a Trebaseleghe in via Sant'Ambrogio 40 che però dal 15 novembre è stato sottoposto a sequestro dai carabinieri del Nas. Eraclio, il macellaio, è intatti stato iscritto nel registro degli indagati dal sostituto procuratore Benedetto Roberti, titolare delle indagini, per i reati di esercizio abusivo della professione (non è né medico, né infermiere e né fisioterapista) e lesioni personali colpose.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ha male a un piede e va dal macellaio-pranoterapeuta: «Manovre e fratture, sono svenuta»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2018-11-28 12:20:22
Se parliamo di etica professionale, non credo che pubblicare i dati di una persona solamente indagata sia materia di insegnamento a giornalismo. Poi la legge farà il suo corso...
2018-11-28 11:50:23
Al solito i giornali mescolano tutto nel mixer dell'informazione senza criterio e pressapochista, degna dello stivale.... Comunque sia, sono figure sempre esistite e di affermata valenza curativa. Se poi su 1000, trovi un paziente insoddisfatto, questo puo' far saltare in aria un sistema che, nonostante tutto, e' per lo piu' gratuito, non comprende medicine e si basa esclusivamente su doti particolarissime di chi li pratica. Se non vi fidate, esistono sempre pillole e guru del massaggio a 300€ l'ora. A ognuno la sua cura. Anzi, io spero che questi "tiraossi" non spariscano mai! Nelle nostre campagne, sono centinaia di anni che la gente andava da loro x i piu' svariati problemi fisici e con risultati spesso irraggiungibili, dalla medicina ufficiale del tempo. Trattasi di un patrimonio locale inestimabile che purtroppo temo sara' destinato a scomparire, ma non prima di essere ridicolizzato e reso illegale da qualche moderno radical-chic col rolex, amico del politico deposto contro volonta'...
2018-11-28 11:15:04
poteva venire da mè...ho più esperienza ho fatto anche il marmista..l'idraulico..il cameriere..na botta di qua na botta di la un pò di panna montata..un colpo di flex e via come nuova..cento euro prego!
2018-11-28 06:34:05
C'e anche tr ai tiraossi chi per un doloretto alla caviglia fa spogliare completamente la paziente...se gli va a genio. Poi se le guarigioni descritte da vari commentatori non vanno inporto, si va a rimediare in ospedale, facendo pressioni per avere la URGENTEMENTE la RMN, la Tac, la RX, le infiltrazioni di cortisone, la ricetta di antifolorifico, le protesi al titanio..o ceramica..
2018-11-27 22:34:30
La Pranoterapia, o come si chiama da 10 anni a questa parte PRANOPRATICA non prevede alcun tipo di manipolazione. Il signore in questione evidentemente esercitava altro! La Pranoterapia si limita ad apporre le mani sulla parte dolente senza neanche toccare il paziente!! leggete su pranopratica.it che vi spiega cos'è la pranoterapia