Lunedì 12 Novembre 2018, 21:40

Scivola sulle scale col neonato in braccio: Martino muore a due mesi

La casa dove è avvenuta la tragedia

di Alberto Beltrame

PONZANO - Oggi Martino avrebbe compiuto 2 mesi: il nome l'aveva scelto il suo fratellino di 4 anni assieme a mamma Sara e papà Diego. Sabato mattina è successo ciò che ogni genitore teme di più al mondo: un banale incidente  si è trasformato in tragedia. Il piccolo, nato lo scorso 13 settembre, era fra le braccia di papà Diego, maresciallo di origini umbre in forza alla Guardia di Finanza di Treviso. L’uomo stava scendendo le scale ed era all’ultimo gradino, ha perso...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scivola sulle scale col neonato in braccio: Martino muore a due mesi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-11-17 12:45:20
La morte accidentale di un bombo di soli due mesi è una notizia che angoscia. Un dramma per il papà che non saprà per tutta la vita darsi pace e per la mamma che ha sentito Martino prima crescere nel suo grembo e poi tra le sue amorevoli braccia. Un angelo che ha conosciuto solo il calore dei suoi genitori e che ha lasciato questa terra prima ancora di conoscerla. Come nonno che ha perso un nipote adolescente non posso che stringermi alla famiglia in un giorno di così grande dolore e tristezza
2018-11-16 22:38:46
La morte accidentale di un bombo di soli due mesi è una notizia che angoscia. Un dramma per il papà che non saprà per tutta la vita darsi pace e per la mamma che ha sentito Martino prima crescere nel suo grembo e poi tra le sue amorevoli braccia. Un angelo che ha conosciuto solo il calore dei suoi genitori e che ha lasciato questa terra prima ancora di conoscerla. Come nonno che ha perso un nipote adolescente non posso che stringermi alla famiglia in un giorno di così grande dolore e tristezza
2018-11-13 22:34:32
Ho una figlia di 4 mesi. Non so cosa darei se potessi far tornare indietro il tempo ed essere lì in quel frangente ad attutire la caduta di quell’angelo. Purtroppo non si torna indietro. Sono vicino a questa famiglia
2018-11-13 18:17:27
RIP che destino crudele......
2018-11-13 16:54:38
Scivolare sul legno è un attimo specialmente con le ciabatte.