A Dubai i ponti parlano trevigiano
L'ultima meraviglia della Maeg

PER APPROFONDIRE: dubai, maeg, ponti, treviso, vazzola
Gli sceicchi scelgono il Veneto: i ponti di Dubai li fa un'azienda trevigiana

di Mattia Zanardo

VAZZOLA - Un canale navigabile che attraversa la città, per poterne ammirare le avveniristiche architetture da una visuale insolita. E' l'ultima meraviglia di Dubai. E, ovviamente, anche questo corso d'acqua è valicato da ponti: alcuni di essi parlano trevigiano. A costruirli, infatti, è la Maeg azienda di Vazzola, specializzata in carpenteria metallica medio-pesante e già protagonista di realizzazioni simili in mezzo mondo. La ditta trevigiana, in particolare, si è occupata di tre attraversamenti pedonali. Questo progetto, uno dei più ambiziosi in corso negli Emirati Arabi Uniti, peraltro, rappresenta un riferimento anche nel fitto curriculum dell'impresa della Marca...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 31 Ottobre 2016, 09:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A Dubai i ponti parlano trevigiano
L'ultima meraviglia della Maeg
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-11-01 06:10:55
Quanti profughi vengono accolti a Dubai??Eppure e' gente loro, della stessa fede.
2016-10-31 21:02:45
E sbagli, merita una vacanza.
2016-10-31 16:43:41
i progetti piu' ambiziosi in Dubai sono tre attraversamenti pedonali???
2016-10-31 11:18:07
A Dubai se nn fanno le cose come si devono gli tagliano le manine!! Quello che nn hanno fatto col ponte di Calatrava
2016-10-31 11:09:13
Tanto piacere. Pero' osservo che in Africa Nera non investono, neppure in paesi di fede islamica,lasciano il campo Libero ai Cinesi.I perseguitati e gli indigenti li sbolognano a Noi. Non mi stupirei che tanti profitti concentrati in mani amanti del lusso, , oltre che dal petrolio, venissero da commercio di armi e di gommoni e dal traffico profughi.In fondo secoli fa gli intermediari degli schiavi da rivendere chi erano ???