Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Paura in cimitero: tra le tombe un pitone di oltre un metro

Mercoledì 17 Agosto 2022 di Brando Fioravanzi
Il pitone che si aggirava per il cimitero di Crespano del Grappa
5

PIEVE DEL GRAPPA - Incredibile ritrovamento stamattina, 17 agosto, nelle vicinanze del cimitero di Crespano del Grappa. Nei pressi di un muro in cemento, infatti, strisciante nell’ombra (probabilmente per cercare di evitare le zone più calde esposte al sole) è stato improvvisamente avvistato un grosso pitone di oltre un metro di lunghezza. La segnalazione della sua presenza è stata subito comunicata da alcuni passanti alla Polizia Locale dell’Unione Montana del Grappa che, insieme ai tecnici dell’Ulss 2, è immediatamente intervenuta sul posto per sincerarsi delle condizioni dell’animale e di quanto stesse accadendo intorno a lui.

Il pitone probabilmente scappato a qualche cittadino

Il pitone è stato subito rinfrescato con dell’acqua e poi è stato prelevato dal veterinario proveniente da Asolo per essere affidato a mani esperte. Del fatto è stata poi informata anche il sindaco Annalisa Rampin, mentre la provenienza dello stesso, probabilmente scappato o liberato da qualcuno come spesso, purtroppo, accade in questi casi, rimane al momento ignota. Seppur il serpente non sia infatti una specie particolarmente pericolosa per l’uomo (non essendo nemmeno velenoso), le misure ragguardevoli che può raggiungere un esemplare inducono più di qualche volta i proprietari degli stessi a disfarsene in quanto non più facilmente gestibili.

Ultimo aggiornamento: 23 Agosto, 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci