Sesso e video hot con 2 allievi, 6 anni e mezzo al maestro di scacchi pedofilo

Sesso e video hot con due allievi, 6 anni e mezzo al maestro di scacchi pedofilo
TREVISO - ​Un noto giocatore ed ex maestro di scacchi di Montebelluna (Treviso), Nicola  Pegoraro, 60enne, è stato condannato dal Tribunale di Venezia a sei anni e sei mesi per atti sessuali con minori e detenzione di materiale pedopornografico. Il Pm Raffaele Incardona aveva chiesto 7 anni e 4 mesi.

L'indagine era cominciata nel 2008, quando una donna si era rivolta alle forze dell'ordine dopo essersi accorta che il figlio, all'epoca minorenne, possedeva in una chiavetta Usb, un video pornografico. Il ragazzino si era difeso raccontandole che ad inviarglielo era stato quello che allora era il suo maestro di scacchi, un 60enne.

La segnalazione della donna aveva dato il via ad una inchiesta culminata con una perquisizione a casa dell'indagato durante la quale era stato trovato un altro filmato (girato durante una trasferta a Jesolo), con protagonisti il maestro e due suoi allievi.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Marzo 2019, 18:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sesso e video hot con 2 allievi, 6 anni e mezzo al maestro di scacchi pedofilo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-03-15 14:15:57
L'orco che manda il video all vittima? Mah.
2019-03-14 08:49:24
Se era un prete ci sarebbero stati decine di commenti, invece......
2019-03-14 12:16:51
@BISCARO: Vuole mettere qualche autodidatta contro una vera e propria istituzione? Per quanto siano sempre troppi i singoli, le centinaia di preti organizzati per stuprare bambini all'interno e protetti dal Vaticano sono molto piu' pericolosi. E l'urgenza e' quella di smantellare per sempre questa secolare quanto falsa istituzione, piuttosto che correre dietro ai singoli, per quanto pericolosi. Da qui il minor clamore per i singoli/non preti, non trova?
2019-03-14 14:43:59
Caro mistolino, prima di sparare cavolate si informi, ci sono più pedofili nelle fila degli insegnanti che di preti, solo che se un'insegnante di 35 anni va con un ragazzo di 14 è violenza sessuale se è un prete e pedofilia....
2019-03-14 16:26:55
@BISCARO: A guardare solo i numeri, mi sembra chiaramente "a sfavore" dei preti, ma non ho la certezza della bonta' dei dati, ovviamente. Pero' 14 anni e' l'eta' in cui per legge si e' consenzienti, ma ho capito l'esempio.