Un'altra novità in arrivo per i clienti dell'Osteria senz'oste

Sabato 27 Gennaio 2018 di Claudia Borsoi
6

VALDOBBIADENE - Dopo il registratore di cassa con scontrino fiscale, all'Osteria senz'oste arriverà anche il bagno. In capo a Cesare De Stefani l'obbligo non solo di adeguare la sua creatura alle normative fiscali, ma anche a quelle igienico-sanitarie. La settimana prossima prenderanno avvio i lavori di costruzione dei nuovi servizi igienici. «Dopo mesi di confronto, finalmente abbiamo trovato una soluzione che non snatura la filosofia dell'Osteria senz'oste e, dall'altro, accontenta le esigenze della pubblica amministrazione», annuncia De Stefani.

Risale a più di un anno fa la prescrizione con cui l'oste che non c'è veniva invitato ad adeguare la struttura ai requisiti a cui deve sottostare un pubblico esercizio, tra questi essere dotato anche di un bagno. Nell'Osteria senz'oste, tra le colline di Santo Stefano, i servizi igienici non c'erano mai stati. E De Stefani mai si era posto il problema. Lo hanno fatto i vigili e gli ispettori dell'Usl. E, come nel caso dello scontrino fiscale chiesto dall'Agenzia delle entrate per tutti coloro che lasciano un obolo a fronte di quanto mangiato e bevuto, De Stefani si è attivato anche sul fronte bagno. «Il bagno sarà realizzato in un angolo dell'edificio, sarà di circa 4 metri quadrati in prevalenza interrati, ma di facile accesso, che non avrà alcun impatto ambientale e che non stravolgerà l'edificio precisa De Stefani - Sarà pronto entro la fine di febbraio, perché vogliamo evitare disagi ai turisti»...

 
 

Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio, 14:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA