«Non serve a nulla», l'Ordine
sanziona i medici anti-vaccini

PER APPROFONDIRE: medici, ordine, vaccini
«Non serve a nulla», l'Ordine  sanziona i medici anti-vaccini

di Mauro Favaro

TREVISO - L'Ordine dei medici di Treviso è pronto a "indagare" e a sanzionare, nei casi estremi anche con la radiazione, quei camici bianchi che dicono ai pazienti di non far vaccinare i propri bambini. E ci sarebbe già un medico "indagato". Dal 2008 la Regione ha sospeso l'obbligo di vaccinazione e nella Marca si è scesi sotto il livello di guardia del 95 per cento. «Ma l'autorevolezza del medico nasce dal fatto che per preciso dovere deontologico deve basare ogni sua prescrizione sulle evidenze scientifiche disponibili» ha spiegato il presidente Luigino Guarini.



Siete d'accordo? Votate il nostro sondaggio
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 2 Aprile 2016, 08:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Non serve a nulla», l'Ordine
sanziona i medici anti-vaccini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2016-04-02 14:16:22
per Vescovo : non è solo un fatto individuale ma anche un pericolo per la collettività in caso di infezioni trasmissibili ,vedi meningite ecc . comunque come minimo vanno radiati
2016-04-02 12:46:55
C'è una correlazione molto stretta tra introduzione dei vaccini e la riduzione drastica delle malattie per le quali ci siamo vaccinati. Con l'uso del buon senso non serve altro.
2016-04-02 12:34:39
Non vaccinate i vostri figli? nessun problema, ricordate pero' che eventuali malattie, pensioni di invalidita' e degenze varie saranno pagate da VOI ! e non a carico del servizio sanitario nazionale !
2016-04-02 12:01:05
durante il Novecento i vaccini e l'acqua potabile hanno ridotto la mortalita' infantile: non ci sono casi di difterite, poliomielite, tetano...si sono ridotti i casi di pertosse, di tubercolosi, meningite da emofilo o da meningococco, so che le bacchette magiche non esistono, pero' ora e' meglio del secolo scorso. Purtroppo certi profughi (?) sono arrivati nel nostro territorio senza controllo sanitario e ci hanno riportato malattie che erano sparite: tuttavia siamo razzisti se vogliamo sottoporli a dei controlli: brava la nostra sinistra...per di piu' Vauro giustifica i terroristi di Bruxelles....Ah dimenticavo, nella nostra regione Veneto, dal 1982 non c'e' piu' stato un caso di morbillo (una malattia infettiva che procura encefaliti mortali).
2016-04-02 11:05:02
Tempo fa lessi un articolo sui vaccini che come effetto "collaterale" possono favorire l'insorgenza di tumori o altre malattie gravi e costose da curare...