Schiacciato da un sacco di sassi, operaio muore in un cantiere

L'accesso al cantiere in cui è avvenuto l'incidente
LORIA - Un operaio di 55 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto questa mattina a Ramon di Loria. La vittima è Roberto Romanò e abitava a Tezze sul Brenta (Vicenza). Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, l'operaio, che lavora per una ditta di pavimentazioni, stava lavorando in un cantiere nella campagna di Ramon, in via Campagnola. La vittima sarebbe rimasta schiacciata fra un sacco per l'edilizia e il muletto con il quale lo stava movimentando.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Marzo 2018, 13:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schiacciato da un sacco di sassi, operaio muore in un cantiere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-13 08:06:44
Faccio le più sentite condoglianze alla famiglia. Perdere un proprio caro è sempre un grande dolore, ma perderlo mentre lavorava è anche peggio. poi una considerazione che mi è venuta: ma come mai i morti sul lavoro sono sempre italiani, mentre di quelli sulla strada in buona parte sono stranieri?