Trovato morto a 33 anni nell'ex
fabbrica: sfigurato e abbandonato

Trovato morto a 33 anni nell'ex
fabbrica: sfigurato e abbandonato
SILEA - Il cadavere di un uomo è stato trovato nell'ex fabbrica dismessa della Silos Pagnan a Silea, edificio abbandonato che si trova poco distante dall'Alzaia del Sile. Del caso si stanno occupando i carabinieri, che hanno effettuato i primi rilievi e dato il via alle indagini per capire le cause del suo decesso. C'è voluto tutto il giorno per capire chi fosse quest'uomo senza documenti. Alla fine i carabinieri lo hanno identificato: si tratta di Silea Andrea Dorcich, 33 anni, di Torino, ma da alcuni anni abitava in via Postumia. L'uomo è stato sfigurato e abbandonato tra le immondiziePare che l'uomo sia stato assassinato barbaramente con una colpo alla testa (il cranio era praticamente fracassato), probabilmente inferto con un bastone o una spranga di ferro.

A notare la sagoma dell'uomo, intorno alle tre di questa mattina, sarebbe stato un automobilista  intento a manovrare la propria vettura parcheggiata a pochi passi. Data la rigidità della temperatura esterna non è comunque possibile ipotizzare una data attendibile del decesso dello sconosciuto sulle cui cause potrà far luce soltanto l'autopsia, prevista per martedì prossimo.


 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 29 Gennaio 2017, 15:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trovato morto a 33 anni nell'ex
fabbrica: sfigurato e abbandonato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2017-01-30 19:42:59
Simonsen, non pensi ci sia un motivo se uno trae conclusioni prima del tempo. Svegliatevi ignavi
2017-01-30 15:41:32
Attenzione, per cortesia: vero che i cognomi che finiscono in "ich" sono cognomi slavi, anzi: jugoslavi (cioe' slavi del sud). Altrettanto vero che moltissimi "ich" dovettero fuggire da Istria, Fiume e Dalmazia perche' VENETISSIMI e/o ITALIANISSIMI e con nessuna voglia di finire nelle foibe del compagno tito e dei suoi amici partigiani che si definivano "italiani" e prche? a guerra finita , vollero restare ITALIANI. Quindi...piano, per favore, prima di considerare male le persone i cui cognomi finiscono in "ich" o "ig" o "cic" e simili.
2017-01-30 15:37:20
x Elise Fracchia: ma non ha capito che e' un troll? Inspiegabilmente tollerato dal moderatore del gazzettino on line.
2017-01-30 14:30:18
Dal cognome sembra un giostraio.
2017-01-30 13:36:20
Una persona che dice di vivere in Francia . Lavoro autonomo ecc ecc .. secondo voi avrebbe motivazioni e tempo da perdere per postare commenti astiosi nelle cronache di Veneto e Friuli , tutto il giorno tutti i giorni domeniche comprese ?.... Mah ...Beh....Boh... Ciao