Sabato 26 Ottobre 2019, 00:19

«Brucio te e la tua casa», rugbista terrorizza la ex, finisce in carcere

PER APPROFONDIRE: allison gobbo, arresto, oderzo, rugby, violenza
 Alilson Gobbo al Ca’ Foncello di Treviso dopo essere stato accoltellato dal padre nel 2017

di Nicola Cendron

TREVISO - Da giovane promessa della palla ovale, asso della Tarvisium rugby, alla cella del carcere di Santa Bona. Quella scorsa è stata la seconda notte passata dietro alle sbarre da Allison Gobbo, 26 anni, opitergino di origini brasiliane. Le porte della casa circondariale trevigiana si sono aperte per lui giovedì: il 26enne risulta incriminato per lesioni ed atti persecutori nei confronti della sua ex compagna. La giovane sarebbe stata minacciata di morte più volte dal 26enne che le aveva annunciato di "bruciarla e...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Brucio te e la tua casa», rugbista terrorizza la ex, finisce in carcere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-10-26 13:01:24
di che colore è?
2019-10-26 12:29:08
.. il brasile lo reclama.. l'italia non lo merita.. prego provvedere..
2019-10-26 12:11:32
Preziosa risorsa
2019-10-26 09:46:22
Come suol dirsi, persona dotata di grande talento
2019-10-26 09:41:48
§§ anelanti di compagnie '' esotiche'' ?? OK, up to you, ma vi prendete pure usi e costumi,dato che nella vita,purtroppo,ogni scelta ha un suo prezzo,ed a volte risulta '' salato''.