La nuova ordinanza del Veneto di oggi, 27 aprile 2020 Cosa cambia Scarica il pdf

Lunedì 27 Aprile 2020 di Redazione Web
La nuova ordinanza del Veneto di oggi, 27 aprile 2020 Cosa cambia Tutte le novità
6

Coronavirus, nuova ordinanza in Veneto il 27 aprile 2020. Le novità e cosa cambia. Ad annunciare le nuove misure in conferenza stampa il presidente della Regione Luca Zaia.


 

Nuova ordinanza in Veneto: cosa cambia

  1. È consentito lo spostamento individuale per attività motoria e attività all’aria aperta, anche con bicicletta o altro mezzo, in tutto il territorio comunale di residenza o dimora, con divieto di assembramenti e con obbligo di rispetto della distanza di m. 1 tra le persone, salvo quelle accompagnate in quanto minori e non autosufficienti, utilizzando mascherina e guanti o garantendo l’igiene con idoneo liquido igienizzante;
     
  2. È consentito per i residenti in Regione, lo spostamento individuale nell'ambito del territorio regionale per raggiungere le seconde case di proprietà o imbarcazioni e velivoli di proprietà che si trovano al di fuori del comune di residenza, per lo svolgimento delle attività di manutenzione e riparazione necessarie per la tutela delle condizioni di sicurezza e conservazione del bene;
     
  3. È ammessa la vendita di cibo per asporto tramite veicolo, senza uscita di passeggeri;
     
  4. Negli ambienti di lavoro si applica il protocollo firmato dalle parti sociali il 24 aprile 2020 e ogni successiva modifica e integrazione nonché ogni misura relativa agli ambienti di lavoro relativa a settori speciali;
     
  5. E’ fatto obbligo per tutte le persone, nelle attività economiche e sociali, di distanziamento di un metro, di copertura di naso e bocca con mascherine e di utilizzo di guanti o di igienizzazione delle mani con apposito liquido;
     
  6. Per quanto non diversamente regolato dalla presente ordinanza, vale quanto disposto dalle proprie ordinanze n. 40 e 42 del 2020; la presente ordinanza ha effetto, relativamente alla disposizione di cui al punto 1, dalle ore 18 del 27 aprile 2020 e, relativamente alle altre disposizioni, dalle ore 6 del 28 aprile e vale fino al 3 maggio 2020 compreso; di dare atto che la violazione delle presenti disposizioni comporta l’applicazione delle sanzioni di cui all’art. 4 del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19, secondo le modalità regionali già fissate dall’ordinanza n. 40 del 2020; di comunicare la presente ordinanza alla Presidenza del Consiglio dei Ministri; di incaricare dell’esecuzione del presente provvedimento la Direzione Infrastrutture e Trasporti relativamente al punto 2) e, per il resto, la Direzione Protezione Civile; di dare atto che il presente provvedimento non comporta spesa a carico del bilancio regionale; di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

VENETO-NUOVA-ORDINANZA-27-APRILE-2020_SCARICA IL PDF

Coronavirus Veneto, Zaia diretta oggi: Nuova ordinanza del Veneto Le novità Sì spostamenti nel Comune e verso seconde case e barche

Ultimo aggiornamento: 29 Aprile, 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA