Novation Tech, ricavi su a 71 milioni: prodotti 20mila sedili in carbonio

Venerdì 27 Maggio 2022
Novation Tech, ricavi su a 71 milioni: prodotti 20mila sedili in carbonio

MONTEBELLUNA  - Chiude il 2021 con ricavi per 71 milioni, contro i 55,7 del precedente esercizio, la trevigiana Novation Tech, di Montebelluna, specializzata nella lavorazione di carbonio e materiali compositi per l'industria dell'automotive, oltre che per l'occhialeria e per l'industria dello Sportsystem. A trainare il business, in particolare, è stato il comparto automobilistico per il quale sono stati realizzati oltre 20 mila sedili in carbonio, parti di carrozzeria e componenti interne per vetture fuoriserie. Nell'anno in corso sono previsti investimenti per 8 milioni di euro in macchinari e tecnologie innovative, destinati ai due nuovi stabilimenti che Novation Tech intende aprire, tra luglio e settembre, vicino al proprio quartier generale di Montebelluna, e nel quale troveranno impiego altri 100 addetti. «L'incognita più grande - spiega l'amministratore delegato, Luca Businaro - resta proprio la capacità di trovare il personale, ma anche in questo caso abbiamo deciso di intervenire e cambiare strategia. Dopo le difficoltà dei mesi scorsi abbiamo siglato una partnership con l'agenzia per il lavoro Umana per creare un'Academy interna e creare un percorso di formazione e ingresso in azienda che sia più strutturato, chiaro e completo».

Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci