In pedalò sul lago con la fidanzata La barca affonda: 18enne annegato

In pedalò sul lago con la fidanzata
Barca affonda: annega un 18enne
REVINE LAGO - Tragedia nella notte sul lago di Revine: due fidanzati di 18 e 17 anni hanno preso un pedalò per fare una gita in barca, doveva essere una bravata di poco conto, qualcosa di romantico, e invece la serata è finita in modo drammatico. Il pedalò ha iniziato ad affondare: il ragazzo, Tommaso Corazza, è morto annegato. Solo questa mattina il corpo del giovane è stato ripescato dai sub dei Vigili del Fuoco di Venezia. La diciassettenne invece è riuscita ad arrivare a riva e dare l'allarme ma per il giovane non c'era più niente da fare. 

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 25 Marzo 2017, 10:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In pedalò sul lago con la fidanzata La barca affonda: 18enne annegato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 45 commenti presenti
2017-03-27 09:31:20
Maddai, cavolo, non erano mica rapinatori, non sono mica andati a pestare qualcuno per divertirsi, non sono andati in auto ubriachi contromano, non è andato ad uccidere la fidanzata! Era un ragazzo che ha fatto una stipdata senza cattiverie come ne abbiamo fatte tutti a quell'età, e si è trasformata in tragedia purtroppo per lui. A me invece fa pena chi cavilla e sputa sentenze anche su queste cose. Ma che vita avete avuto? RIP, povero ragazzo.
2017-03-26 15:52:43
siete tutti fuori di testa, tappi, non tappi, catene.... A quell'ora sicuramente non lo hanno affittato, quindi colpa sua, punto. Basta trovare colpe ovunque, se stava a riva e non utilizzava senza il permesso una cosa non sua, non succedeva.
2017-03-26 12:42:20
Caspita, mi dispiace, povero ragazzo. Ma nessuno di voi ha avuto 18 anni? Tutti ne abbiamo combinate, tutto sommato loro hanno preso il pedalò in prestito, poteva essere una gita romantica, era buio e non si saranno accorti che mancava il tappo... Ma perché togliere i tappi? Non possono semplicemente incatenarli. Lo sanno che il pedalò può imbarcare acqua e affondare una volta al largo, io credo non sia corretto.
2017-03-26 07:10:01
Gia', ma a Lago di Revine i natanti erano in recinto privato o sulle rive, a disposizione, senza neppure una catena?A Caorle ho visto sit on top( canoe speciali)ben accatastate e munite di catene e lucchetti.
2017-03-25 22:44:52
a 18 anni ci si sente immortali ma se non c'e' la testa non si va avanti.