Neonata non sopravvive al parto, autopsia per chiarire le cause

Giovedì 22 Aprile 2021
Il reparto di ginecologia dell'ospedale di Montebelluna

MONTEBELLUNA - L'Ulss 2 Trevigiana ha comunica che nella notte scorsa tra mercoledì 21 e giovedì 22 aprile si è verificato un caso di morte neonatale presso l'ospedale San Valentino di Montebelluna. Una donna trentenne, al termine della gravidanza, è stata ricoverata ieri mattina per il parto: alle 2.59 ha dato alla luce una bimba che ha presentato immediatamente necessità di rianimazione neonatale.
A nulla sono valsi, purtroppo, gli sforzi di tutti gli operatori sanitari presenti: il decesso è stato dichiarato alle 05.02. Nella mattinata di oggi si è tenuto un incontro tra tutti gli operatori coinvolti nel caso ed è stato programmato un audit con la Direzione Sanitaria. A chiarire le cause del decesso della neonata sarà l’esame autoptico.
La Direzione dell'Ulss 2 e il personale del Punto Nascita del San Valentino esprimono cordoglio e vicinanza alla famiglia.

Ultimo aggiornamento: 20:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA