Mercoledì 19 Settembre 2018, 21:44

Contrae il morbo della "mucca pazza"
60enne trevigiana muore in ospedale

PER APPROFONDIRE: morta, mucca pazza, treviso
Le analisi hanno rivelato che la donna ha contratto il morbo di Creutzfeldt-Jakob

di Mauro Favaro

È morta a causa del morbo della “Mucca Pazza”. Per una 60enne che abitava nella prima cintura urbana di Treviso non c’è stato nulla da fare. La donna aveva iniziato a sentirsi male a metà luglio. Si era rivolta all’ospedale per quella che sembrava una forma di demenza senile: aveva vuoti di memoria e spesso faticava a rispondere anche alle domande più semplici. Subito era scattato il ricovero nell’unità di Neurologia del Ca’ Foncello. Qui è stata eseguita una serie di accertamenti approfonditi. Sono stati questi a dare la terribile diagnosi: morbo di Creutzfeldt-Jakob. Una malattia neurodegenerativa molto grave, che ha appunto tra le varianti anche la cosiddetta “Mucca Pazza”, l’encefalopatia spongiforme bovina, che non lascia scampo. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Contrae il morbo della "mucca pazza"
60enne trevigiana muore in ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-09-20 13:27:07
Ci sono sempre stati in Italia (come anche in UK, Francia e Germania) circa 50 casi all'anno di Jakob Creuzfeldt (difficilmente distinguibili dalla nuova BSE).
2018-09-20 09:50:37
No, non ha contratto il morbo della mucca pazza che fa tanto "titolone" ha contratto la Creutzfeldt-Jakob ceh seppur rara, è degli umani: sono chiaramente due cose diverse, sennò arriva in 3" il diversamente onnivoro che, lancia in resta, parte alla carica sui pericoli della carne...
2018-09-20 09:16:53
Ci sono sempre stati in Italia (come anche in UK, Francia e Germania) circa 50 casi all'anno di Jakob Creuzfeldt (difficilmente distinguibili dalla nuova BSE).
2018-09-20 11:39:59
Sottoscrivo e deploro i titoloni ad effetto negli articoli che, solo nelle ultime righe, chiamano questo morbo con la sua normale definizione.