Martedì 23 Aprile 2019, 11:16

Malattia rara non diagnosticata, Beatrice muore a tre mesi

PER APPROFONDIRE: malattia rara, montebelluna, morta, neonata
Malattia rara non diagnosticata, Beatrice muore a tre mesi

di Alberto Beltrame

MONTEBELLUNA - La mamma aveva portato a termine la gravidanza senza problemi: i vari test e le analisi ai quali si era sottoposta in vista dell'arrivo della sua primogenita non avevano mai fatto prospettare alcuna anomalia. Tutto stava filando per il verso giusto. Ma dopo le lacrime di gioia per la nascita, festeggiata il primo giorno dell'anno, è arrivata la doccia fredda: alla piccola Beatrice è stata diagnosticata una rara malattia genetica, causa di un disturbo neurologico che le provocava forti attacchi epilettici. Una malattia che non le ha mai permesso di tornare a casa con i suoi genitori e contro la quale lo scorso fine settimana si è dovuta arrendere: la piccina è morta sabato mattina al Ca' Foncello dopo poco più di tre mesi di vita. Una tragedia che ha sconvolto la vita di una giovane coppia montebellunese, papà Marco Noal, operaio per una ditta di Quero, e mamma Justine. «I medici e il personale dell'ospedale di Treviso hanno fatto un gran lavoro - spiega addolorato papà Marco -. Purtroppo nessuno è riuscito a diagnosticare la malattia prima del parto, quando è stata fatta un'analisi genetica. Beatrice aveva due geni mutati, quelli del canale del sodio e del potassio. Non reagiva neanche ai farmaci e c'è
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Malattia rara non diagnosticata, Beatrice muore a tre mesi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-04-23 19:16:44
Triste storia, Per altro una di quelle che in genere sono "causate" dalle vaccinazioni, se nessuno fa la vera diagnosi. C'e' anche da considerare che un'eventuale diagnosi prenatale probabilmente sarebbe servita solo ad abortire, non a cambiare il destino della sfortunata creatura.