Mercoledì 9 Ottobre 2019, 12:13

Montebelluna. «Mia figlia travolta da un uomo in bici e lasciata sanguinante a bordo strada»

PER APPROFONDIRE: montebelluna, pirata della strada
Montebelluna. «Mia figlia travolta da un uomo in bici e lasciata sanguinante a bordo strada»

di Laura Bon

MONTEBELLUNA (TREVISO) - «Travolta da un uomo in bicicletta e lasciata sanguinante a bordo strada». E' assolutamente da brividi, e tutt'altro che in sintonia con l'organizzazione di una società civile, il quadro che emerge dalla denuncia sul web di una mamma di San Gaetano, la cui figlia, una ragazzina del posto, ha vissuto ieri mattina un'esperienza a dir poco traumatica. Fra le 7,30 e le 8 del mattino, mentre si stava dirigendo a scuola e si trovava nei pressi della chiesa di San Gaetano, la ragazzina è stata fatta cadere da un uomo sulla quarantina, che transitava in bicicletta. Non è chiaro chi dei due abbia sbagliato o se l'incidente sia semplicemente frutto del caso. Ma ciò che colpisce non è un altro: se un incidente per quanto spiacevole e pericoloso, può capitare, non ha invece alcun senso ciò che è accaduto dopo il fatto.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Montebelluna. «Mia figlia travolta da un uomo in bici e lasciata sanguinante a bordo strada»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-10-09 12:58:17
...lasciata sanguinante a bordo strada..abberrante.
2019-10-09 12:32:58
Potrebbe capitare anche in centro citta', quando ciclisti circolano tra pedoni sui marciapiedi,zigzagando e sfiorando anche bimbi e persone anziane, mai avvisando con campanelli..presenti o assenti dal manubrio..
2019-10-09 13:58:18
Oppure quando la domenica tornano dalla montagna (Montello e Colli euganei) gruppi di ciclisti con adrenalina a mille più dei professionisti... Domenica un gruppo di ciclisti ha intralciato il traffico per km correndo poi in centro storico più del limite dei 30 all'ora... E dopo è sempre colpa delle auto...