Collaboratrice positiva, asilo nido rinvia l'apertura

Venerdì 11 Settembre 2020
foto di repertorio

MONTEBELLUNA - L'asilo nido comunale di Montebelluna posticipa l'avvio dell'attività dopo che si è verificato un caso positivo al Covid-19 per una collaboratrice. «Si informa che - scive l'amministrazione in una nota - a causa della presenza di un caso positivo tra il personale dell'asilo nido comunale di Montebelluna, il Dipartimento di Prevenzione ha ritenuto opportuno posticipare l'avvio delle attività con i bambini di una settimana». «Si ricorda che all'inizio della settimana in corso una collaboratrice presentando i sintomi del Coronavirus - prosegue - si è sottoposta al tampone risultando positiva. Correttamente ha comunicato la sua positività ed è scattata immediatamente la profilassi sanitaria per tutte le persone con cui era entrata in contatto, compreso il personale della struttura. Fortunatamente tutti gli operatori sono risultati negativi». 

Ultimo aggiornamento: 18:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA