Calci e pugni per rubare il borsello: aggressione vicino al kebab

Lunedì 27 Luglio 2020
Calci e pugni per rubare il borsello: aggressione vicino al kebab
1
MONTEBELLUNA - I carabinieri hanno arrestato ieri un pregiudicato di origini marocchine durante i controlli nella zona Stazione, piazza IV novembre e Palazzo Guarda.

Il 24enne senza fissa dimora si è reso responsabile di una rapina ai danni di un montebellunese, 25enne, operaio, aggredendolo con calci e pugni nei pressi del kebab di piazza IV novembre per portargli via il borsello con 300 euro. L'uomo, ferito, ha riportato una prognosi di 10 giorni. I carabinieri hanno soccorso il malcapitato e fermato il delinquente. Il 24enne è stato tratto in arresto e tradotto presso carcere di Treviso. © RIPRODUZIONE RISERVATA