Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Carne e latticini irregolari nascosti nei bagagli: maxi sequestro in aeroporto

Venerdì 24 Giugno 2022 di Lucia Russo
Aeroporto di Treviso dove sono stati trovati alimenti irregolari
1

TREVISO - Maxi sequestro in aeroporto di carne e latticini nei bagagli di alcuni passeggeri dall'Albania. Circa 44 chili di carne, derivati e latticini chiusi in sacchetti di plastica e conservati nel bagaglio di qualche viaggiatore sono stati confiscati dai funzionri dell'agenzia delle accise, dogane e monopoli dell'ufficio di Treviso nella sede operativa territoriale dell'aeroporto Canova di San Giuseppe. Tutto il cibo ritrovato era sprovvisto dell'etichettatura, della tracciabilità e dei certificati che ne autorizzano l'importazione all'interno dell'Europa. Alimenti che quindi, sono stati ritenuti potenzialmente nocivi per la salute umana e per questo confiscati, consegnati al gestore aeroportuale che ne assicura lo stoccaggio per la distribuzione nel rispetto della normativa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci