Senza biglietto e fumando spinelli: calci e pugni all'autista del bus

Senza biglietto e fumando spinelli:  calci e pugni all'autista del bus
MASERADA SUL PIAVE (TREVISO) - Lunedì sera l'autista di una corriera di linea (gestita da una ditta privata), sulla linea 170, è stato aggredito da quattro giovani, uno è anche minorenne, all'altezza di Candelù. I quattro giovani sono saliti senza biglietto e avevano delle birre in mano. Una volta a bordo si sono accesi anche uno spinello. Quando l'autista ha cercato di fermarli lo hanno aggredito. L'autista, 46enne di origini albanesi residente a Monastier, ha ricevuto calci e pugni ed ha ora una prognosi di 20 giorni. I carabinieri sono subito intervenuti e hanno identificato gli aggressori, due brasiliani, di 22 e 18 anni,  e due italiani, di 18 e 16 anni, tutti denunciati per violenza e minaccia a pubblico ufficiale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 22 Febbraio 2019, 12:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Senza biglietto e fumando spinelli: calci e pugni all'autista del bus
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 49 commenti presenti
2019-02-25 12:04:54
Andate a piagnucolare dal vostro governatore, il melanzana...hahahahaahahhahahaa.....patetico...ciao enrico..ciao.
2019-02-23 13:15:21
Un albanese, 2 brasiliani e 2 italiani.... sta a vedere che adesso l'albanese e'la vittima...
2019-02-23 07:55:53
fuma fuma, che fino ai 21 la patente b la vedi col binocolo. od anche col monocolo, volendo.
2019-02-23 19:19:54
E a che gli serve la patente? Si può guidare anche senza, poi se ti prendono ti fanno una bella multa, nullatenente, senza soldi, la macchina rubata... che te frega! Siamo in italia mica in un Paese serio, lo dice anche Davigo.
2019-02-23 07:10:44
Arrivati con " documenti" attestanti l'origine in ... linea diretta da emigrati Italiani in Brasile nel...1800?Toninelli, se no Tav, almeno rilancio edilizia carceraria o resturo vecchi carceri...altrimenti anche picchiatori finiscono ai "domiciliari",difficilmente controllabili.