Mascherine e gel igienizzante irregolari, sequestri nei supermercati della Finanza

Venerdì 16 Aprile 2021
Un sequestro della Finanza
3

TREVISO - La Guardia di Finanza di Treviso ha sequestrato oltre 100 mila mascherine e 300 litri di gel igienizzante messi in vendita in note catene della grande distribuzione. I prodotti erano stati infatti immessi in commercio in violazione delle disposizioni del Codice del consumo, in quanto privi del contenuto minimo delle informazioni inerenti al nome o alla ragione sociale e alla sede del produttore. Non a caso, ai fini della commercializzazione, la presenza delle indicazioni e delle specifiche di dettaglio inerenti al prodotto, prevista come obbligatoria dalla normativa di settore, oltre a tracciare l'intera filiera di produzione consente anche di assicurare un adeguato standard qualitativo della merce, escludendo così che possano essere utilizzati materiali e sostanze potenzialmente nocivi per la salute degli utenti finali. I titolari delle attività commerciali controllate sono stati dunque segnalati alla Camera di commercio di Treviso, per una sanzione amministrativa che può arrivare fino a un massimo di 26 mila euro. 

Ultimo aggiornamento: 17:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA