Manuel Bortuzzo da Fazio: «Un filamento di midollo è intatto, potrei tornare a camminare»

Domenica 3 Novembre 2019
Manuel Bortuzzo da Fazio: «Un filamento di midollo è intatto, potrei tornare a camminare»
7

«Sono qua per 12 millimetri. Quando ho rivisto l'acqua mi sono messo a piangere». Lo ha detto Manuel Bortuzzo, ospite da Fabio Fazio a Che tempo che fa. Manuel, rimasto sulla sedia a rotelle dopo essere stato vittima di una sparatoria ad Acilia, ha presentato il suo libro "Rinascere". 

Manuel ha sorriso ascoltando la canzone di Renato Zero "I migliori anni della nostra vita". È stato il mio ultimo anno "in piedi". Dopo un'ora è arrivato il proiettile. «La prima cosa che ho visto al mio risveglio è stato il viso di mia madre, rivederlo mi ha dato tanta forza e tanta sicurezza e mi ha fatto capire che era veramente tutto finito». Per lui una pioggia di applausi in studio e tanta commozione. Manuel ha anche parlato della possibilità di tornare a camminare grazie a un filamento di midollo che è rimasto intatto. «Finora l'ho tenuto per me, ma mi sono dato 10 anni per tornare a camminare. Con tanto impegno, come sto facendo e come ho sempre fatto». 

 

Ultimo aggiornamento: 5 Novembre, 11:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA