Mercoledì 12 Giugno 2019, 09:20

Appello a Salvini: «La mia compagna disabile grave, fate restare in Italia sua figlia»

Appello a Salvini: «La mia compagna disabile, la figlia deve restare qui»

di Annalisa Fregonese

MANSUÈ - Si appella al vicepremier Matteo Salvini: da mesi Luigi Dal Bò sta cercando una soluzione per far restare in Italia Halyna,  figlia della sua compagna che è diventata  disabile gravissima a seguito di un incidente stradale. Halyna si prende cura della mamma in tutto e per tutto, ma alla burocrazia  non interessa: la legge  dice che la 36enne non può più restare nel nostro Paese. Per tre volte le è stato rinnovato il permesso di soggiorno, ma adesso non è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Appello a Salvini: «La mia compagna disabile grave, fate restare in Italia sua figlia»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2019-06-14 19:15:28
Salvini batte Padre Pio 10 a 0.
2019-06-14 16:30:34
Salvini batte Padre Pio 10 a 0.
2019-06-14 10:59:36
Anche stavolta ho indovinato, conosco meglio io salvini che i suoi elettori, che prima lo votano e poi gli remano contro. Mettetevi in testa che salvini non farà nulla delle cose che dice oppure peggiorerà quelle esistenti, e se ci pensate su due secondi lo capireste da soli, la sinistra non è in grado di governare. Mah, sarà l'aria della padania? Non credo ci abito anch'io.
2019-06-12 19:18:57
Non conosco il caso, e quindi non mi pronuncio in merito. Ma nel commentario vedo tante facili prese di posizione. Forse perché non direttamente coinvolti?
2019-06-12 20:03:43
si come la mia conoscendo molto bene e personalmente di cosa si tratta.