Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Acqua nell'Electrolux, reparti inagibili: lavoratori messi in cassa integrazione

Mercoledì 29 Giugno 2022 di Lucia Russo
I reparti dell'electrolux inondati dall'acqua
1

SUSEGANA - Acqua nei reparti dell'Electrolux: operai in cassa integrazione. La fabbrica innovativa 4.0 di Susegana è stata costretta a sospendere la produzione per i rischi legati alla sicurezza. Con la pioggia di oggi, 29 giugno, è entrata dell'acqua nei reparti interni della sede Electrolux di Susegana. Al lavoro le squadre di pompieri interne, manutenzioni e pronto intervento per asciugare e mettere in sicurezza strumentazione digitale e gli impianti. Qualche materiale elettrico ha anche fatto delle scintille e fiammate per il contatto con l'acqua.

Messi in cassa integrazione gli operai dei reparti inutilizzabili. Anche nei parcheggi, sono entrati 30 centimetri di acqua mettendo a rischio alcune auto dei dipendenti. Tiene botta invece la fabbrica tradizionale delle cantene di montaggio "Cairo" che regge l'impatto monsonico e lavora normalmente senza chiusure. 

Ultimo aggiornamento: 30 Giugno, 11:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci