Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Butta l'anti insetti sulla siepe facendo infuriare il vicino che lo minaccia con un'accetta: attimi di paura nel vittoriese

Mercoledì 17 Agosto 2022
Lite per una siepe tra vicini di casa, minacce con l'accetta. Foto di repertorio
4

VITTORIO VENETO - Lite tra vicini di casa finisce a colpi d'accetta. Un acceso litigio ieri sera, 16 agosto, attorno alle 19 in un piccolo centro del trevigiano dove sono intervenuti i Carabinieri di Vittorio Veneto.

La lite scattata per il diserbante

Stando ai primi accertamenti, pare che a scatenare il diverbio sia stato l'uso da parte di un uomo di 62 anni di prodotti antiparassitari e anti insetti sulla siepe del giardino della propria abitazione. Una manovra che ha scatenato l'ira del vicino 79enne che si è agitato perchè i fumi dei prodotti invadevano anche il suo giardino. Dopo minacce pesanti, il vicino più anziano ha preso in mano un'accetta che teneva all'interno del suo kit per il giardinaggio. Brandendo l'arnese in mano, il vicino ha anche urlato all'altro «Ti sparo». Durante gli accertamenti, i Carabinieri hanno anche rinvenuto a casa del 79enne una pistola scacciacani priva del tappo rosso. Sia l'accetta che la rumorosa pistola per allontanare gli animali, sono state sequestrate e per il 79enne è scattata la denuncia per minaccia aggravata. 

Ultimo aggiornamento: 12:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci