Furibonda lite tra stranieri: un ferito corre in strada coperto di sangue

Venerdì 6 Maggio 2022 di Maria Elena Pattaro
I carabinieri a Zero Branco
2

ZERO BRANCO - Quando gli altri residenti lo hanno visto correre in strada coperto di sangue, hanno temuto il peggio: che il 31enne marocchino fosse stato accoltellato da un rivale. Invece quei profondi tagli alle braccia erano il risultato di una violenta spinta contro una finestra, finita in frantumi, al culmine di una lite in casa. Anche se i carabinieri non escludono che possa essere spuntata pure qualche bottiglia rotta usata come arma durante un diverbio tra stranieri presto sfociato in violenza. Forte tensione oggi pomeriggio, 6 maggio, a Zero Branco, in una palazzina popolare di via Guidini dove vivono alcuni marocchini. Il bilancio è di due feriti: N. Y., 31 anni e un connazionale, probabilmente il suo aggressore, anche lui ferito alle braccia ma in modo più lieve.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 22:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci