Domenica 5 Agosto 2018, 12:28

«Dieci posti a tempo indeterminato». Ma nessuno risponde all'annuncio

PER APPROFONDIRE: lavoro, offerta, tempo indeterminato, treviso
«Dieci posti a tempo indeterminato»  Ma nessuno risponde all'annuncio

di Mattia Zanardo

RIESE PIO X - Posto fisso, in regola, in una delle aziende in più forte sviluppo della Marca. Eppure i candidati non si trovano. Nei giorni in cui molte imprese locali paventano il rischio di dover tagliare personale a causa dei nuovi vincoli imposti dal Decreto dignità, alla Steelco di Riese Pio X hanno il problema opposto: da diverse settimane l'industria, leader nella produzione di macchinari per il lavaggio, la disinfezione e la sterilizzazione in ambito sanitario, è pronta ad assumere una decina di saldatori specializzati. Le ricerche finora, tuttavia, hanno dato esiti molto scarsi. Tanto che Ottorino Casonato, uno dei soci fondatori e amministratore delegato dell'impresa, dopo aver battuto i consueti canali di selezione del mercato del lavoro, ha deciso di rendere pubblico l'appello, nella
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Dieci posti a tempo indeterminato». Ma nessuno risponde all'annuncio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 54 commenti presenti
2018-08-06 19:34:16
JeremijaKrstic, e io ripeto"non conosci i retroscena tra me e enricosecondo"[leggi i suoi commenti] . le "fregnacce" le scrive enricosecondo e io gli rispondo per le rime [altre fregnacce]
2018-08-06 12:41:04
JeremijaKrstic,prima di tutto non conosci i retroscena tra me e enricosecondo. secondo, i paragoni fuori luogo sono tuoi, l'Olanda piccola come nazione ma prima in Europa su tutti fronti e per tale motivo, come contribuente europeo, paga una cifra spropositata rispetto alle altre nazioni, solo la Germania ci supera
2018-08-06 16:23:26
I vostri retroscena mi interessano per nulla, solo hai scritto una fregnaccia, gli olandesi non mantengono gli italiani, e neppure i tedeschi, il paragone nord-sud Italia con nord-sud Europa è inesatto e senza senso, perché nessuno paga tasse a Bruxelles, ma a Roma, e i fondi comunitari non sono assegnati come gli introiti fiscali nazionali. Volevo solo farti notare questo.
2018-08-06 12:22:37
@cipori UN GRANDE APPLAUSO, tutta la MIA STIMA !! e diciamole le cose COME STANNO......BASTA essere IPOCRITI come tanti Suoi colleghi (prenditori, direi..piu' che IMPRENDITORI)
2018-08-06 11:40:46
SADATORI MERCE RARA "SPIEGAZIONI": In primis non ci sono più scuole o centri di formazione per questo tipo di attività. Le scuole I.T.I.S., ENAIP ecc. hanno chiuso le classi in cui si faceva formazione a causa di mancanza di alunni. Il lavoro di saldatore è uno dei peggiori, in quanto si è sottoposti a radiazioni UVA, e inalazione di fumi tossici, nocivi e nel caso di saldatura di acciai inossidabili si tratta di vapori di Cromo esavalente (cancerogeno). Conosco centinaia di Aziende che cercano personale di saldatura, ma lo vogliono: preparato, qualificato (col patentino), possibilmente sappia saldare con più procedimenti (MIG-MAG, TIG, ELETTRODO RIVESTITO, CANNELLO OSSIACETILENICO ecc.), sia in grado di leggere un disegno tecnico, abbia una buona autonomia di carpenteria e conoscenze su CND e/o difetti nella saldatura. Poi nel caso riuscissero a trovare una persona con questi requisiti, vorrebbero dare una retribuzione non superiore ai 1500,00 euro. Ai miei saldatori do uno stipendio medio di 2200,00 / 2300,00 Euro mensili. Cari colleghi Imprenditori, la professionalità và retribuita perchè sono i saldatori che portano a casa la pagnotta all'Azienda.