Venerdì 15 Novembre 2019, 22:38

Colpo in casa Gobbo rubati soldi e armi: «Li ho trovati dentro»

PER APPROFONDIRE: armi, gobbo, ladri
Colpo in casa Gobbo rubati soldi  e armi: «Li ho trovati dentro»
TREVISO Era rientrato a casa ma una volta aperta la porta d’ingresso ha subito percepito che c’era qualcuno all’interno e l’ha istintivamente richiusa. Erano i ladri, “topi d'appartamento” che si sono dileguati con un bottino ingente di denaro, preziosi, armi e munizioni ad uso sportivo. A vivere questa terribile esperienza, purtroppo comune a tanti residenti nella Marca in queste settimane, è stato l’ex sindaco di Treviso ed ex segretario della Liga Veneta, Gian Paolo Gobbo, 70 anni. A colpire nella sua abitazione di via Largo Molino, a Fontane di Villorba, è stata una banda di malviventi, almeno due quelli visti e probabile che ce ne sia stato un terzo a fare da palo. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpo in casa Gobbo rubati soldi e armi: «Li ho trovati dentro»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2019-11-17 10:34:40
ho sentito che li aveva appena presi al bancomat per darli in beneficenza a venezia
2019-11-17 10:22:20
Nessuno ha Visto ne sentito nulla....Siamo in Sicilia? No in Veneto!
2019-11-17 06:31:22
Il problema NON è cosa il cittadino tiene nella propria casa. Nella propria casa si tengono le cose proprie, acquistate con i propri denari, che sono serviti anche per pagare l'IVA a quello stato sanguisuga che NON garantisce la sicurezza dei sui cittadini. Questo E' il problema.
2019-11-16 18:12:07
allarmi? fotocamere? fuggitivi non identificati (OVVIO) boh......
2019-11-16 14:47:48
coppertone, perché vuoi giudicare gli altri. sei il giusto italico?