Ladri acrobati scalano in pieno giorno davanti alla sede di polizia locale

Mercoledì 2 Gennaio 2019
6
TREVISO - In pieno giorno, durante il mercato, e a non più di cinquanta metri dalla sede della Polizia locale. Sabato scorso tra le 10,30 e le 12,30 - incuranti della grande folla, del traffico di auto alla ricerca di un parcheggio al Foro Boario e al passaggio dei vigili in entrata e uscita dalla caserma - ignoti ladri acrobati sono penetrati in un appartamento di via Castello d'Amore. Un colpo da veri professionisti, fatto approfittando dell'assenza dei padroni di casa e di un giorno di mercato pieno di gente indaffarata negli ultimi acquisti in vista del cenone per l'ultimo dell'anno. E soprattutto senza paura di essere individuati dai vigili.

 
L'ECO
La notizia è stata diffusa dalla pagina Facebook Furti in corso, diventata ormai un'associazione che collabora con molti comuni e le forze dell'ordine per migliorare la sicurezza sul territorio. In questo caso i ladri, secondo una prima ricostruzione, si sarebbero introdotti nell'appartamento scalando la grondaia in un punto poco visibile dalla strada.
STRATEGIE
Il particolare che ha più colpito è stato la scelta di agire in pieno giorno, nelle ore di punta del mercato settimanale, con le bancarelle a poca distanza, e in una zona di gran passaggio per via del parcheggio. Senza contare la presenza della sede della Polizia locale, che in genere ha sempre svolto un effetto deterrente non da poco. Ma sabato, evidentemente, non è bastato. E qualche commento ha infatti sottolineato come questo furto sia stato quasi uno sfregio in quanto fatto sotto gli occhi di un corpo sempre impegnato sul fronte della sicurezza. Ma ormai le bande di ladri si fanno sempre meno problemi. L'obiettivo principale è quello di entrare in casa quando non c'è nessuno, meglio se di giorno approfittando di un'attenzione minore. E la folla, il passaggio di auto o la vicinanza della sede di una delle forze dell'ordine, possono anche essere elementi a favore di chi spera di colpire di sorpresa, quando e dove nessuno se lo aspetta. Ultimo aggiornamento: 11:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA