«Sei in ospedale eh? Ciao ciao bagnini»
La baby gang fa festa dopo il pestaggio

Lunedì 1 Luglio 2019
Un frame dal video: i ragazzi al bar festeggiano
45

JESOLO Un video incredibile. «Sei in ospedale adesso eh? Bagnini m.... ciao ciao bagnini... non servono i bagnini ... licenziati!». Nel video le facce pulite da bravi ragazzi, gli occhi che diresti innocenti. Eppure sono loro: la baby gang multietnica di 30 minorenni che ieri 30 giugno ha seminato il terrore in spiaggia a Jesolo, pestando i bagnini e accanendosi con un responsabile dello stabilimento dal quale otto coetanei, trevigiani, erano stati appena allontanati. Dopo la "spedizione punitiva"  i ragazzini si riprendono con i cellulari, si vantano delle loro gesta, sghignazzano, bestemmiano, irridono le persone sulle quali hanno infierito....

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 09:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA