Studentessa di 21 anni fulminata in bagno da un aneurisma

Jasmine Gumirato, morta a 21 anni
FARRA DI SOLIGO - Stroncata da un aneurisma nel fiore degli anni: così è morta ieri pomeriggio all'ospedale di Conegliano Jasmine Gumirato, studentessa universitaria di 21 anni. La tragedia ha colpito duramente la comunità di Col San Martino, dove risiede la famiglia della giovane. Il malore improvviso si è manifestato mercoledì pomeriggio mentre la ragazza si trovava in bagno. Il padre ha sentito un tonfo e si è precipitato a soccorrere la figlia che aveva già perso conoscenza. L'arrivo dell'ambulanza da Conegliano è stata questione di minuti, poi il ricovero e le ore di attesa e di speranza definitivamente tramontate ieri quando è arrivata la notizia del decesso. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Marzo 2018, 08:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Studentessa di 21 anni fulminata in bagno da un aneurisma
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-03-23 13:17:22
Anticoncezionali di ultima generazione - danno embolia o trombosi anche a delle ventenni. ??
2018-03-23 14:44:32
Sì, e spesso non te lo dicono. Comunque non si può sapere se è questo il caso, magari aveva una predisposizione. Condoglianze.
2018-03-23 18:20:30
Sono sempre inaccettabili le morti dei giovani. Se fosse avvenuta a causa di un farmaco me la renderebbe ancora più inaccettabile
2018-03-23 13:14:10
Questa è disgrazia, sfortuna, condoglianze..
2018-03-23 12:41:12
Nessuna parola....solo lacrime. R.i.p